SQUADRA CORSE - Ducati DOC club Ufficiale - Vicenza

Motociclisti appassionati delle moto Ducati, italiane e non solo


Non sei connesso Connettiti o registrati

barzelletta...

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 barzelletta... il Gio Feb 11, 2010 3:43 pm

moi2

avatar
Admin
Un motociclista sta percorrendo un tratto di autostrada a folle velocità a bordo della sua potentissima Kawasaki ER6N. A un certo punto, da lontano vede che un passerotto sta venendo contro di lui, sono proprio in rotta di collisione. Allora comincia a rallentare, sperando di evitarlo, anche il passerotto, accortosi del pericolo imminente, fa di tutto per schivare il motociclista. Ma questi è troppo veloce e l'impatto avviene... Il passerotto cade a terra, tramortito e piuttosto malconcio, allora il motociclista si impietosisce, si ferma e raccoglie il povero passerotto, con l'intenzione di portarlo a casa per curarlo. Arrivato a casa, dunque, lo mette in una gabbietta, dove sistema per lui anche una ciotolina con l'acqua e un piattino con alcune briciole di pane. Giunta la sera, il motociclista va a dormire, sperando che il passerotto si riprenda. Passa la notte, al mattino presto il passerotto, ancora un po' stordito, apre gli occhi e si guarda intorno... vede le sbarre... la ciotolina con l'acqua... le briciole di pane... e esclama:
- porca miseria! Ho ammazzato il motociclista!
What a Face

Visualizza il profilo dell'utente

2 Re: barzelletta... il Gio Feb 11, 2010 5:17 pm

Run

avatar
Admin
ahahahah !!!! no lo capita! Neutral

Primo giorno di scuola, in una scuola americana, la maestra presenta alla classe un nuovo compagno arrivato in USA da pochi giorni: Sakiro Suzuki (figlio di un alto dirigente della Sony).

Inizia la lezione e la maestra dice alla classe: "Adesso facciamo una prova di cultura. Vediamo se conoscete bene la storia americana. Chi
disse: "Datemi la liberta o datemi la morte?"
La classe tace, ma Suzuki alza la mano.
"Davvero lo sai, Suzuki? Allora dillo tu ai tuoi compagni!"
"Fu Patrick Henry nel 1775 a Philadelphia!"
"Molto bene, bravo Suzuki!"
"E chi disse: Il governo è il popolo, il popolo non deve scomparire nel nulla?"
Di nuovo Suzuki in piedi: "Abraham Lincoln nel 1863 a Washington!"
La maestra stupita allora si rivolge alla classe: "Ragazzi, vergognatevi! Suzuki è giapponese, è appena arrivato nel nostro paese e conosce meglio la nostra storia di voi che ci siete nati!"
Si sente una voce bassa bassa: "Vaffanculo a sti bastardi giapponesi!!!"
"Chi l'ha detto?" chiede indispettita la maestra.
Suzuki alza la mano e, senza attendere, risponde: "Il generale Mac Arthur nel 1942 presso il Canale di Panama e Lee Iacocca nel 1982 alla riunione del Consiglio di Amministrazione della General Motors a Detroit."
La classe ammutolisce, ma si sente una voce dal fondo dire: "Mi viene da vomitare!"
"Voglio sapere chi è stato a dire questo!!" urla la maestra.
Suzuki risponde al volo: "George Bush Senior rivolgendosi al Primo ministro Giapponese Tanaka durante il pranzo in suo onore nella residenza imperiale a Tokyo nel 1991."
Uno dei ragazzi allora si alza ed esclama verso Suzuki: "Ma succhiamelo!"
La maestra inviperita sta per urlare al ragazzo, ma Suzuki la precede rispondendo impeterrito: "Bill Clinton a Monica Lewinsky nel 1997, a Washington, nello studio ovale della Casa Bianca."
La maestra resta impietrita, il mormorio si fa più forte e un altro ragazzo si alza e urla: "Suzuki del cazzo!"
Il giapponese senza paura si rivolge all'altro "Valentino Rossi, rivolgendosi ad Akira Ryo al Gran Premio del Sudafrica nel Febbraio 2002."
La classe esplode in urla di isteria, la maestra sviene.
Si spalanca la porta ed entra il preside esclamando: "Cazzo! Non ho mai visto un casino simile!"
"Silvio Berlusconi, luglio 2008, nella sua villa Certosa in Sardegna."

Visualizza il profilo dell'utente http://squadracorse.forumativo.com

3 Re: barzelletta... il Gio Feb 11, 2010 6:33 pm

Rafael


vado in bici
Smile Smile Smile Smile Smile Smile Smile Smile Smile Smile Smile

Visualizza il profilo dell'utente

4 Re: barzelletta... il Gio Feb 11, 2010 6:56 pm

moi2

avatar
Admin
Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

Visualizza il profilo dell'utente

5 Re: barzelletta... il Gio Feb 11, 2010 11:17 pm

Run

avatar
Admin
buahahahahah Razz

Visualizza il profilo dell'utente http://squadracorse.forumativo.com

6 Re: barzelletta... il Mer Mar 10, 2010 6:05 pm

Run

avatar
Admin
Very Happy
Una mattina un uomo d'affari sta per uscire di casa, quando la moglie lo ferma e gli chiede: "Caro, ti ricordi che giorno e' oggi ?"
Quello, che non ha la minima idea di cosa diavolo si stia dimenticando (compleanno ? matrimonio ? primo figlio ?) e per evitare liti risponde "Ma certamente, tesoro, vuoi che non me ne ricordi!!!! ora pero scappo perché ho una riunione e sono già in ritardo, vedi c'è già l'auto che mi aspetta fuori!!" e schizza via da casa senza attendere risposta.
A metà mattina un fioraio porta alla signora tre dozzine di rose rosse.
Dopo pranzo un fattorino porta alla signora una scatola di costosissimi cioccolatini.
A metà pomeriggio un altro fattorino consegna alla signora un foulard di Hermes.
Alla sera il marito rientra, e la moglie corre ad abbracciarlo:
"Oh, caro, ma che tesoro!! Ma che splendidi regali!! Sono proprio felice!!! Ah, senti, oggi hanno imbiancato il soggiorno, stamattina volevo ricordartelo ma non mi hai neanche dato il tempo di finire la frase...."

Visualizza il profilo dell'utente http://squadracorse.forumativo.com

7 Re: barzelletta... il Mer Mar 10, 2010 7:34 pm

moi2

avatar
Admin
Very Happy Very Happy Very Happy

Visualizza il profilo dell'utente

8 Re: barzelletta... il Lun Mar 15, 2010 6:26 pm

Run

avatar
Admin
Laughing Laughing Laughing Laughing buahahahah Shocked Razz

Una casalinga confida all'amica incontrata al mercato le proprie
frustazioni...
"Sai, con mio marito non e che poi vada cosi male, ma lui e' sempre
svogliato e soprattutto ormai non mi guarda quasi piu. Figurati che
quando torna a casa la sera, tutto quello che sa dirmi e': 'Ao! che se
magna stasera?".
Sai, Piera, gli uomini sono tutti un po' uguali, cosi infantili e
prevedibili.Anch'io avevo il tuo problema, ma sono riuscita a risolverlo in un modo
cosi semplice...".
"Davvero, Fausta? Ma come? Dimmi tutto, che ci voglio provare
anch'io!".
"Guarda, comprati un bel completino di pizzo nero un po' 'aggressivo' e soprattutto
una mascherina di seta nera...Gli apri la porta vestita cosi' e... l'effetto e' assicurato!".
"Non mi dire! Basta cosi poco? Beh, provo, tanto per quello che mi
costa..." Dopo una settimana, si rivedono al mercato...
"Allora, Piera, come e andata?".
"Vuoi proprio saperlo? Beh, e' tornato, gli ho aperto la porta vestita come mi hai detto tu e lui mi guarda e fa: 'A Zorro! che se magna stasera?' "

Visualizza il profilo dell'utente http://squadracorse.forumativo.com

Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum